News Lavori Pubblici

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nell’ordine:
Sistemazione bordo strada lato canale su Via Galvani
Scarifica e Bitumazione totale via Sicilia e via Sardegna e parte di via Amba Alagi
Fine lavori Bitumazione e segnaletica stradale via Barcellona entrata alla Città da Tempio.
Iniziò lavori piste ciclabili zona Bandinu
Bitumazione ponti lungo canale zona Mare Rocce.
Sempre scarifica via Sicilia.

Annunci

Lavori Pubblici in corso….

IMG-20130523-00150
Nuovi marciapiedi in via D’Annunzio fronte alla Piazza S.Simplicio

IMG-20130523-00148
Nuovi marciapiedi in via D’annunzio

Olbia-20130523-00151
Entrata alla Città di Olbia via Barcellona, abbiamo bitumato la strada e stiamo terminando la segnaletica orizzontale.

Olbia-20130524-00153
Canale Zozo’ lato via D’Annunzio, stiamo lavorando per realizzare l’ultimo tratto pedonale e ciclabile lungo la sponda del Canale. E’ in fase di realizzazione un nuovo Parcheggio e Verde Pubblico su via Savona.

Nuovo percorso ciclabile e bike sharing

image

Sabato 18 maggio l’amministrazione comunale ha presentato il progetto relativo al nuovo percorso ciclabile e al servizio di bike sharing. Oltre 4 km di percorso che si snoderà dal ponte di ferro, passando per la zona Bandinu , fino ad arrivare a Poltu Quadu, all’aeroporto e al centro commerciale città mercato. I lavori verranno eseguiti dall’aspo e inizieranno dalla settimana entrante. Altro tratto di percorso ciclabile( da radice Isola Bianca a zona Mogadiscio circa 1,7 km ) verra’ realizzato dall’assessorato all’ambiente, con finanziamento regionale. Il servizio di bike sharing sara’ realizzato dall’aspo e vedrà due punti noleggio, uno nanti il Comune e l’altro nanti il parco Fausto Noce lato centro Martini.

INAUGURATA LA PIAZZA S.SIMPLICIO

Venerdi scorso e’ stata inaugurata la grande piazza di S.Simplicio. E ‘ stata una grande festa per Olbia e gli Olbiesi. Ringrazio tutti coloro che si sono impegnati affinche’ tutto andasse bene. Di seguito l’articolo dell’unioneL’Unione Sarda 11-05-2013 (Articolo di Caterina De Roberto)*** Il sindaco: «Un sogno che si avvera». Nizzi: «L’opera più bella» In piazza il cuore della città Taglio del nastro a San Simplicio ed è festa grande*** Gianni Giovannelli e Settimo Nizzi insieme e sorridenti sullo stesso palco: miracolo di San Simplicio e della nuova piazza inaugurata ieri, realizzata dal primo ma progettata dal secondo. Non poteva esserci spazio che per i buoni sentimenti all’apertura della festa del patrono nel nuovo scenario, un vero palcoscenico per il monumento più importante della città, non più coperto da quello che il parroco don Giovanni Debidda ha chiamato «il muro della vergogna». Abbattuto insieme alle vecchie case su via Gabriele D’Annunzio. IL CORTEO Il corteo con le bandiere ex voto e la banda musicale parte dal Municipio e raggiunge la piazza attraversando il centro storico. Dopo il taglio del nastro del governatore Ugo Cappellacci, la benedizione del vescovo Sanguinetti: «La basilica è la storia della città e non solo religiosa. Oggi Olbia si riappropria della sua storia, grazie all’amministrazione a nome di tutti cristiani della Gallura». È il sindaco a chiamare sul palco il suo predecessore: «Vieni Settimo, oggi si avvera un sogno». A ringraziare l’assessore Davide Bacciu e l’impresa «che in un anno e mezzo ha portato avanti un lavoro impressionante». Settimo Nizzi conclude: «Per un figlio di questa città, tra le tante cose belle che si sono fatte, è la più bella perché è il cuore di Olbia». Poi tocca all’archeologo Rubens D’Oriano raccontare delle scoperte affiorate con i primi scavi, il tempio di Cerere, dea della vita oltre la morte, e le 450 tombe che testimoniano come questo luogo, dove si è celebrato il martirio di Simplicio, «fosse sacro dai tempi più antichi». Per valorizzare al meglio l’area però servono altri soldi. «Il Comune ha formalizzato la richiesta di un milione e mezzo di euro – ha detto il presidente della Regione – e abbiamo ottime speranze di poter finanziare il progetto attraverso la programmazione europea». Il governatore ha colto l’occasione per gettare acqua sul fuoco delle polemiche sulla Asl: «Non sarà soppressa»***LE TAPPE. Dieci imprese sarde nei lavori e granito locale Opera da 17 milioni Negli scavi scoperto un tesoro archeologico I lavori per la piazza sono iniziati alla fine di settembre del 2011 quando l’amministrazione è riuscita a sbloccare il progetto bloccato da anni in Regione. E subito è arrivato quel che è stato definito dall’archeologo Rubens D’Oriano “l’imprevisto previsto”, i primi importanti ritrovamenti archeologici. «Per sei mesi – ricorda l’assessore Davide Bacciu – è stato necessario scavare a mano, lavorando in stretto raccordo con la Sovrintendenza». È stato modificato il progetto iniziale, arretrando i parcheggi per lasciare l’area archeologica in vista, prevedendo una sola scalinata piu grande, un percorso disabili e un ruscello artificiale. La piazza ha un’ampiezza di 3500 mettri quadri più 2400 di giardini, l’area archeologica è di 800 metri quadri, il parcheggio ha 69 posti auto. I lavori, eseguiti dal gruppo Gedi, e costati quasi 17 milioni, hanno coinvolto dieci imprese sarde nei subappalti ed è stato usato granito locale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Murta Maria: inaugurazione della passerella pedonale

image

Ieri sera Assessore ai LL.pp e delegata della frazione hanno inaugurato un ponte passerella con tratto di marciapiede su viale Murta Maria. L ‘opera era richiesta da tanti anni dagli abitanti della frazione per ragioni di sicurezza. I pedoni infatti, con grande pericolo, erano costretti a passare nella carreggiata del viale Murta Maria. Si ringrazia il Parroco che ha Benedetto l’opera, il sig. Miuccio Demontis, il presidente del comitato di frazione Sig. Benedetto Fois, e le numerose persone presenti.

 

 

Nuovi asfalti

Questo slideshow richiede JavaScript.

Procede il  programma di Bitumazione delle strade asfaltate in città’.  Stamane abbiamo bitumato le vie Fausto Noce, Gennargentu, e stiamo completando parte di via D’Annunzio. Nei giorni scorsi erano state già completate parte di via Gennargentu,  via Fera, parte di via S.Simplicio. Abbiamo iniziato anche la posa della segnaletica stradale , come si può’ vedere nelle foto.

 

Parco Fausto Noce : abbattimento barriere architettoniche

image

 

Il settore manutenzioni stradali in collaborazione con l’Aspo, hanno provveduto ad abbattere due barriere architettoniche sul ponte pedonale che collega via Galvani con il Parco Fausto Noce. Sono stati  eliminati alcuni parapedonali che impedivano il passaggio di carrozzine , passeggini e sedie a rotelle nonché si e’ intervenuti sullo scivolo per ridurne la pendenza. Si tratta di piccoli interventi , che ad avviso dell’amministrazione, risultano quanto mai urgenti e necessari per rendere fruibili a tutti, luoghi di socializzazione e svago come il bellissimo Parco Fausto Noce. Si  ringraziano le consigliere comunali Serena Deiana ed Enza Tucconi per  le opportune segnalazioni.

 

Murta Maria: 6 assessori e la delegata del Sindaco incontrano gli abitanti della frazione.

image image

 

Venerdi 03 maggio si è svolto un incontro nella frazione di Murta Maria organizzato dal comitato di quartiere presieduto dal Sig. Benedetto Fois, a cui hanno partecipato oltre alla delegata di frazione arch. Monica Fois , gli assessori alla sicurezza Dott.ssa Ivana Russu, alla Pubblica Istruzione Dott. Natale Tedde, all’Urbanistica  Avv. Carlo Careddu, all’ambiente Dott.ssa Giovanna Spano, ai Servizi Sociali Dott. Rino Piccinnu e ai Lavori Pubblici Avv. Davide Bacciu. Tra i tanti temi trattati si segnalano: esposizione del  progetto della nuova casa comunale di Murta Maria ; Richiesta dell’amministrazione comunale ad Anas della Casa Cantoniera; nuova passerella e tratto di marciapiedi su V.le. Murta Maria; ordinanza nuova regolamentazione del traffico in via Maltineddu; prossimo avvio del Mercato settimanale; discussione in merito alle problematiche attinenti il plesso scolastico della frazione; aggiornamento sui lavori del Ponte di Padrongianus; illustrazione ordinanza antincendio; richiesta istituzione della figura ausiliare del ” nonno vigile” ; sfalci degli standard comunali; progettazione tratto di marciapiede su viale Murta maria; problema  raccolta acque bianche su V.le Murta Maria; manutenzione ordinaria strade bianche e asfaltate; piano di risanamento; Piano Utilizzo dei Litorali; PUC; esposizione dei servizi offerti dall’assessorato ai servizi sociali.

Si ringrazia il comitato ed il ristorante Murta Maria per la cortese accoglienza .

 

 

 

Murta Maria: Nuova passerella pedonale e marciapiede

image image

 

La delegata della frazione di Murta Maria Arch. Monica Fois  e l’Assessore ai LL.pp, Trasporti e viabilità Avv.Davide Bacciu, comunicano che martedì 7 maggio alle ore 19.00 presenzieranno all’inaugurazione ed alla benedizione della passerella pedonale e tratto di marciapiede realizzato dall’amministrazione comunale in v.le Murta Maria .